Litiga con la fidanzata e aggredisce i poliziotti: viareggino in manette

VIAREGGIO - Notte brava al rione Marco Polo per un 22enne viareggino, già noto alle forze dell'ordine, con in preda ai fumi dell'alcol ha prima litigato in maniera furibonda e poi aggredito alcuni passanti che frequentavano la festa notturna. All'arrivo degli agenti del Commissariato il ragazzo si è scagliato anche contro i poliziotti.

-

L’episodio si è verificato nella notte tra sabato e domenica. Visibilmente ubriaco, il giovane – di notevole stazza fisica – si era sdraiato sull’asfalto di via Sant’Ambrogio, aggredendo chi lo invitava ad alzarsi. Accompagnato in Commissariato ha continuato a dare in escandescenza scagliandosi ancora contro gli agenti, ferendone uno che ha riportato lesioni con una prognosi di 7 giorni. Il giovane è stato, perciò, arrestato: chiesti termini a difesa per lui è scattato l’obbligo di firma in Commissariato.

Il ragazzo era stato più volte denunciato per reati simili.