Mancano i giovani scultori: SOS degli artigiani al sindaco

PIETRASANTA - Mancano i giovani scultori, se non ci sarà un ricambio generazionale l'eccellenza artistica e artigianale di Pietrasanta sarà a rischio estinzione. E' questo l'Sos lanciato dai più illustri artigiani pietrasantini all'amministrazione Mallegni nella prima tappa di #laboratoriaporteaperte.

-

Un tour di un mese per visitare i laboratori del marmo e del bronzo partito nei giorni scorsi facendo tappa alla fonderia Del Chiaro, alla stamperia Galleni, al laboratorio di formatura di Giancarlo Buratti e allo studio di scultura di Massimo Galleni.

L’iniziativa è dell’amministrazione comunale che ogni settimana visiterà i vari laboratori, in collaborazione con Artigianart, realtà che riunisce circa 50 imprese dell’artigianato artistico pietrasantino.