Prende forma il sogno di Martina: ecco il parco giochi all’Accademia

PIETRASANTA - Un nuovo parco giochi all'ex Pretura. Lo spazio sognato e disegnato dalla giovanissima studente pietrasantina Martina Lari, 7 anni, che aveva vinto il concorso "Disegna il tuo Parco a Colori" di Kinder e Conad sta prendendo forma.

-

Aperto il cantiere che, entro la primavera, consegnerà alla comunità del quartiere Accademia un parco inclusivo, progettato e pensato anche per i bambini diversamente abili, dotato di tutti i divertimenti: altalene, giochi a molla, pannelli gioco animati collocati all’interno di un labirinto, un piccolo escavatore-simulatore, una torre scivolo e una struttura multifunzionale. Realizzato dall’amministrazione comunale guidato da Massimo Mallegni, il parco sarà inaugurato in primavera. Il parco nasce nell’area dove la scorsa settimana è stata realizzata la variante Pisanica che collega via Provinciale Vallecchia alla via Aurelia: la prima delle grandi opere in programma. “La dotazione di aree giochi nel nostro comune continua a crescere per numero e qualità degli spazi. Con il nuovo parco diventano 18 gli spazi attrezzati. – ha spiegato Simone Tartarini, assessore ai lavori pubblici – Negli scorsi mesi abbiamo investito molte risorse per la messa in sicurezza, la manutenzione del verde e l’acquisto di nuovi giochi destinati ai parchi già esistenti che avevano bisogno di un ammodernamento; ora possiamo finalmente concentrarci su questo bellissimo progetto che arricchisce il nuovo quartiere Accademia. Innovativo, inclusivo e moderno il nuovo parco è stato creato pensando a tutti con una particolare attenzione ai bambini con disabilità, limitazioni motorie o della vista che qui potranno giocare insieme ai loro coetanei. I giochi saranno accessibili così come l’area che sarà senza barriere. Istituiremo anche due parcheggi per i disabili in prossimità dell’ingresso”. Il parco costerà complessivamente circa 100mila euro: parte del progetto è sostenuto dal premio in denaro del concorso Conad-Kinder.