San Biagio sfida la pioggia: fiera record, benedizioni e animali in piazza

PIETRASANTA - L'impresa non sarà facile. Battere un weekend di pioggia che non promette di lasciare tregua. Ma i numeri per San Biagio ci sono tutti. Oltre 300 espositori, cento in più dello scorso anno, una fiera record spalmata su tre giorni e il ritorno del luna park al parcheggio dell'ex Pesa.

-

Il primo giorno della festa del santo protettore della gola è partito non senza difficoltà per il maltempo che ha concesso comunque ai pietrasantini e ai versiliesi di fare visita ai banchetti. Come tradizione vuole il primo passo è la rituale benedizione della gola nel Duomo per poi dedicarsi agli stand, dalla gastronomia all’oggettistica.

Daniele Mazzoni – Vice sindaco di Pietrasanta

Viabilità rivoluzionata per tre giorni e in più quest’anno un’imponente macchina della sicurezza, come imposto dalla Prefettura alla luce delle recenti misure anti-terrorismo introdotte, che hanno portato anche nella Piccola Atene barriere e new jersey contro i camion. In tre giorni non mancheranno gli appuntamenti, compresa la gara dei tordelli tra le contrade pietrasantine. Per gli amanti degli animali imperdibile la mostra agrozootecnica in piazza Matteotti, che quest’anno – accanto mucche e cavalli – propone la novità dei rettili in esposizione.