Scippò una signora in bici: marocchino in manette

VIAREGGIO - E' finito in carcere con l'accusa di tentato furto aggravato un marocchino di 23 anni che il 24 novembre scorso aveva tentato di scippare un'anziana di 69 anni che pedalava in sella alla sua bici in centro a Viareggio.

-

Il colpo era fallito tuttavia: l’uomo era stato bloccato dai passanti allertati dalle grida della donna.

Le indagini svolte dal personale del Commissariato Viareggio hanno permesso di risalire all’uomo, riconosciuto dalla vittima tramite individuazione fotografica e di richiedere all’Autorità Giudiziaria il provvedimento cautelare.

Il cittadino marocchino, già sottoposto all’ obbligo di presentazione quotidiano alla P.G. presso il Commissariato di Viareggio per un precedente arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato, quindi, dichiarato nuovamente in arresto e associato presso la Casa Circondariale di Lucca.