“Quella di Daddio è un’azione di disturbo, ma cercherò di convincerlo a ritirare la candidatura”

VIAREGGIO - Fratelli d'Italia è pronta a fare la sua parte per riconquistare con il centrodestra i cinque Comuni al voto la prossima primavera. Parole di Riccardo Zucconi, segretario provinciale del partito guidato da Giorgia Meloni, ospite di Diretta Versilia.

-

 

Fratelli d’Italia è pronta a fare la sua parte per riconquistare con il centrodestra i cinque Comuni al voto la prossima primavera. Parole di Riccardo Zucconi, segretario provinciale del partito guidato da Giorgia Meloni, ospite di Diretta Versilia. Lucca, Camaiore, Forte dei Marmi, Bagni di Lucca e Porcari, sono queste le amministrazioni in ballo. Su Lucca la situazione è chiara: Fratelli d’Italia sosterrà Remo Santini, ha confermato Zucconi. A Camaiore nessun dubbio su Giampaolo Bertola; ma su questo territorio fa discutere la scesa in campo di Marco Daddio: decisione bollata da Zucconi come azione di disturbo; per questo motivo Zucconi ha già incontrato e incontrerà di nuovo l’amico imprenditore perchè ripetere l’errore commesso in passato quando il centrodestra si è presentato al voto con più candidati non può essere ripetuto.

Ultima annotazione su Forte dei Marmi, dove la situazione non è ancora chiara: “ma entro dieci giorni scioglieremo anche questo nodo” ha annunciato Riccardo Zucconi.