70 anni del Premio Letterario Massarosa: nasce un comitato di festeggiamenti

MASSAROSA - Nasce un Comitato promotore per celebrare i settant’ anni dalla fondazione del Premio Letterario Massarosa. Lo annuncia l'amministrazione comunale con la collaborazione di Enrico Arrighini dell’associazione Città Infinite. Il Comitato organizzerà vari eventi collaterali per porre il Premio e gli autori partecipanti al centro del panorama culturale italiano.

-

“Il Premio Letterario Massarosa- spiega la consigliera delegata alla cultura Linda Frati- nacque nel 1947, contemporaneamente al premio Strega, preceduto solo dal Bagutta (1927) e dal premio letterario Via­reggio (1930). Il premio, per svariate vicissitudini, fu interrotto nel 1970. Dal 2004 ha ripreso la sua strada verso il futuro, crescendo in notorietà e partecipazione, di anno in anno, portando alla ribalta autori come Donato Carrisi, Salvo Sottile, Giuliano Pasini e Riccardo Gazzanica.

E’ stato pertanto nominato un comitato scientifico del quale faranno parte, oltre alla sottoscritta, il consigliere Raffaello Giannini, l’architetto Monica Marchetti e l’attuale presidente della giuria tecnica del premio letterario Giuliano Pasini.

Il comitato si occuperà di raccogliere fondi, organizzare la serata finale del Premio e promuovere eventi collaterali utili al successo della manifestazione, che rappresenta un vero e proprio fiore all’occhiello nel panorama delle iniziative culturali del nostro territorio.

“Intanto- conclude la consigliera Frati- la macchina organizzativa della XXXI edizione è già ripartita e attendiamo, entro il prossimo 30 aprile, l’invio delle opere da parte delle case editrici”.