Nuovo acquedotto per via Montebello

CAMAIORE - Quasi 75 mila euro per rinnovare le tubazioni dell'acqua, ormai datate, in via Montebello nel Comune di Camaiore: è quanto deliberato nei giorni scorsi dal Consiglio di Amministrazione di GAIA S.p.A. con l'obiettivo di migliorare il servizio di distribuzione alle utenze.

-

Infatti, in quel punto, la rete presenta numerose perdite che attualmente rendono difficoltoso l’approvvigionamento alle abitazioni in zona.

L’intervento progettato dall’area ingegneria di GAIA S.p.A. prevede la sostituzione di una condotta lunga circa 430 metri, nel tratto stradale tra il parcheggio davanti alla parrocchia di Montebello (in corrispondenza del circolo ACLI) e Via della Croce, e interesserà circa 140 abitanti.

La nuova tubazione – in sostituzione di quella attuale che fu posata negli anni ’60 fa, in seguito alle richieste del parroco di allora – avrà un diametro maggiore rispetto all’esistente per far fronte ad un eventuale aumento del numero di utenze. Dopo l’aggiudicazione della gara d’appalto nelle prossime settimane, la ditta che sarà incaricata dallo svolgimento dei lavori dovrà ultimare gli interventi idraulici di costruzione acquedotto, collegamenti e allacciamenti, scavi e rinterri, entro il termine di giorni cento naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna. Successivamente si passerà all’esecuzione dei ripristini stradali.

I lavori in via Montebello sono previsti nel Piano degli investimenti 2016-2019 di GAIA S.p.A.