Lo champagne ha un cavaliere versiliese

VERSILIA - Prestigioso riconoscimento per Emanuela Vitale, sommelier del Bistrot di Forte dei Marmi. L'Ordres des Coteaux, che dal 1656 si pone come obiettivo la promozione delle peculiarità degli champagne, attribuisce il cavalierato esclusivamente a figure eminenti del settore, selezionandole in Francia e nei 'chapitres' europei, tra cui Firenze.

-

Il 9 marzo a Firenze, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, alla presenza del Sindaco Nardella, si è svolta la solenne cerimonia del Grand Chapitre de Florence dell’Ordre des Coteaux de Champagne, nel corso della quale Emanuela Vitale, maître sommelier presso il ristorante Bistrot di Forte dei Marmi è stata nominata Chevalier de Champagne.