Piazza Mazzini: via l’erba sintetica, torna quella vera

VIAREGGIO - Erba sintetica addio. Sono in corso in questi giorni i lavori per la rimozione del manto artificiale dalle aiuole di piazza Mazzini, sul Belvedere delle Maschere, installato tre anni fa. L'amministrazione Del Ghingaro ha deciso di tornare all'erba vera e propria. Da lunedì gli interventi entreranno nel vivo.

-

Con la rimozione effettiva del sintetico e la preparazione del terreno per la semina. Al momento il manto è stato solo tagliato e preparato per essere rimosso.

L’installazione del sintetico fu deciso tre anni fa dall’allora sindaco Leonardo Betti, sollevando infinite polemiche. La scelta fu dettata dall’esigenza di superare i problemi legati alla sabbia e al salmastro che obbligavano il Comune ad una onerosa manutenzione. Si preferì dunque un prato artificiale ma verde. La vicenda ebbe risalto nazionale e fu presa come simbolo dell’imminente dissesto della città, che rinunciava alla cura del verde anche per motivi di bilancio.

Oggi marcia indietro dell’attuale amministrazione. C’è da dire che in questi anni l’erba sintetica è finita spesso ricoperta comunque di sabbia e nel tempo ha perso il bell’aspetto – seppur finto – che aveva nei primi mesi.