Raccolta di prossimità in Alta Versilia

STAZZEMA - Dal 27 marzo nuovo impulso alla raccolta differenziata nel Comune di Stazzema con l'estensione del servizio di raccolta di prossimità nei paesi di Arni, Terrinca, Levigliani, Retignano, Mulina, Farnocchia, Pomezzana e Stazzema.

-

Il servizio per adesso era attivo nel fondovalle, ovvero a Ruosina, Pontestazzemese, Gallena e nella vallata di Cardoso, Pruno e Volegno.

Da mercoledì 22 marzo inizieranno invece, gli incontri nei Paesi con il primo appuntamento a Terrinca per spiegare con la presenza di addetti dell’Ersu il funzionamento del servizio. E’ già attiva nel Comune di Stazzema la distribuzione dei kit per svolgere la raccolta. La “raccolta differenziata di prossimità” consiste nel prelievo dei rifiuti differenziati non porta a porta come in altri territori della Versilia, ma in prossimità delle residenze di un gruppo di utenti per andare incontro alla morfologia dei paesi e alla tipologia delle strade nei borghi dello stazzemese. Come nel porta a porta gli utenti verranno forniti di appositi kit domestici per differenziare meglio i propri rifiuti. Si è scelto questo modello di servizio perché è quello che maggiormente si confà alla tipologia del territorio di Stazzema che è interamente montano e caratterizzato da un insediamento antropico diffuso.