Spaccio di droga alla stazione di Torre del Lago

TORRE DEL LAGO - Ancora lotta allo spaccio di droga nei pressi della stazione di Torre del Lago. Gli agenti del Commissariato di Polizia hanno segnalato un 40enne di Borgo a Mozzano sorpreso con svariati grammi di hashish. Per l'uomo, con numerosi precedenti per furti, è scattato il foglio di via obbligatorio dal Comune di Viareggio.

-

L’attività di controllo del Commissariato ha portato a setacciare in pochi giorni più di 130 persone e 50 veicoli. I controlli continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni.

Il continuo via vai di spacciatori e assuntori viene denunciato dai residenti di via Matteotti, e rilanciato dal consigliere comunale di Forza Italia Alessandro Santini, che critica la realizzazione di un muro di due metri nel tratto dal centro abitato alla pineta.

“Più che un muro di protezione servirà una bella e alta cancellata: il muro nasconderebbe tutti questi tossici e drogati che potrebbero raggiungere indisturbati la boscaglia, camminando lungo i binari. Mentre una cancellata proteggerebbe la gente dai treni e permetterebbe di vedere chi passa a piedi sulla ferrovia.”