Spaccio di droga a domicilio: 35enne italiano arrestato

VIAREGGIO - E' stato sorpreso con un piccolo bottino di droga in casa, pronta per essere spacciata. E' finito in arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un 35enne italiano, preso dai carabinieri della compagnia di Viareggio, insospettiti da un continuo via-vai di gente dalla sua abitazione.

-

L’uomo, disoccupato e pregiudicato, è stato beccato dai militari impegnati nei controlli di prevenzione di furti e rapine sul territorio di Viareggio. Nella sua casa di via Paolina, in pieno centro a Viareggio, i carabinieri hanno trovato 471 grammi di marijuana e 116 grammi di hashish, insieme a un bilancino digitale di precisione e vario materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi. Tutto è finito sotto sequestro.

L’arresto è stato convalidato. L’uomo si trova in custodia in carcere in attesa di processo.