Spaccio in pineta a Torre del Lago: un arresto

TORRE DEL LAGO - Spacciava di giorno e di sera, facendo fuori e dentro in bicicletta dalla pineta che lambisce il centro di Torre del Lago. Ma è stato notato e arrestato dai Carabinieri dopo un breve inseguimento. In manette è finito un tunisino di 42 anni, in Italia senza fissa dimora, nullafacente, con vari precedenti per furti e rapine.

-

Sono stati ulteriormente intensificati durante gli ultimi giorni i controlli dei Carabinieri al fine di contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona della pineta di Torre del Lago. Una volta accortosi della presenza dei militari, l’uomo si è dato alla fuga. Una volta braccato dai carabinieri è stato trovato in possesso di 5,56 grammi di cocaina, 12,6 grammi di hashish e 45 euro in contanti.
Il Tribunale di Lucca ha stabilito gli arresti domiciliari per due anni e una sanzione da 1.400 euro.