Colonia Laveno abbandonata: blitz del sindaco Mallegni

PIETRASANTA - Con un blitz in piega regola il sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni ha fatto irruzione alla colonia ex Laveno, lo storico edificio su viale Apua, nei pressi dell'ingresso dell'autostrada, preda del degrado più assoluto da moltissimi anni.

-

Il viaggio all’interno dello stabile, di proprietà della Asl dal 2000, mostra l’incuria e la sporcizia di cui è preda la struttura, rimasta inutilizzata per decenni. Erba altissima, colonie di piccioni, resti di bivacchi e scorribande notturne. Oltre a razzìe varie che hanno visto rubare anche alcune delle preziose ceramiche della facciata dell’edificio, un tempo colonia della Richard Ginori.

Non sono serviti gli appelli dei cittadini indignati, nè le telecamere del Gabibbo, e neppure gli accordi fatti negli anni scorsi. Adesso Mallegni chiede una soluzione.