Coppa Nazioni: azzurri beffati dall’Argentina

HOCKEY - Seconda sconfitta per l'Italia alla Coppa delle Nazioni si Montreux. L'Argentina, campione del mondo in carica, batte gli azzurri 5-4 al termine di una partita dai due volti e li elimina dal giro medaglie.

-

Stasera alle 19.30 gli azzurri affronteranno i padroni di casa del Montreux per evitare l’ultimo posto del girone e, al massimo, potranno ambire al quinto posto nella seconda fase ad eliminazione diretta che inizia domani.
La partita di ieri sera contro l’Argentina ci ha però consegnato una nazionale azzurra a tratti sorprendente. Se nel primo tempo i ragazzi di Mariotti hanno sofferto tantissimo l’esuberanza degli argentini, apparsi più rapidi e reattivi, nella ripresa l’Italia ha giocato alla pari, se non meglio, dei campioni del mondo.
Italia in pista con Mattia Verona in porta, Pagnini (Forte dei Marmi) e Banini dietro, Cocco e Alessandro Verona in attacco. Argentina con Grimalt tra i pali, Garcia e Mathias Platero dietro, Nicolia e Ordoñez davanti.

A disposizione del mister Massimo Mariotti anche il giocatore CGC Samuele Muglia.