Entro il 2018 la terza vasca del depuratore di Querceta

VERSILIA - Circa due milioni di euro di interventi da realizzarsi entro il 2018, con la conseguente dismissione dell'impianto di depurazione di Forte dei Marmi entro aprile 2019.

-

Ecco il programma per i lavori di potenziamento al depuratore di Querceta, presentato a Villa Bertelli dai vertici di Gaia spa, gestore dell’impianto di via Puntone, e dai Comuni di Forte e Seravezza. I lavori rientrano nell’Accordo di Programma istituito dalla Regione Toscana per migliorare la qualità delle acque del mare, che prevede interventi sulle fognature e appunto sulla depurazione.

La terza vasca del depuratore, attesa e rinviata da dieci anni, sarà dunque realtà. L’ampliamento interesserà anche i comuni di Pietrasanta e Montignoso.

Intanto sono in corso i lavori di raddoppio della seconda linea del depuratore di Viareggio, che di recente aveva subito un guasto con sversamento di liquami nel fosso Farabola.