La storica visita del G7 a Sant’Anna vista dai superstiti

STAZZEMA - Una giornata memorabile per Sant'Anna di Stazzema e per i pochi superstiti ancora in vita che scamparono alla morte il 12 agosto del '44. La minaccia dei nuovi venti di guerra che soffiano dalla Siria e dalla Corea ha dettato l'agenda della storica visita del G7.

-

Una visita che sembrava sfumata dopo il primo no che il sindaco aveva ricevuto dal ministro Alfano, poi invece accettato e rilanciato con la presenza di tutte le delagazioni estere.

Soddisfatto l’onorevole Carlo Carli cha da sottosegretario nel 2000 fu primo firmatario per l’istituzione del Parco della Pace.