Merce contraffatta venduta in strada al Forte: una denuncia

FORTE DEI MARMI - Denunciato a piede libero un cittadino extracomunitario, a cui una pattuglia della polizia municipale ha sequestrato un ingente quantità di merce contraffatta. L’operazione è scattata mercoledì pomeriggio intorno alle 15.15, quando gli agenti in servizio nel centro cittadino, hanno avvistato l’uomo intento a contrattare con due signore la vendita di una delle borsa.

-

Alla vista degli agenti in divisa, l’extracomunitario è scappato precipitosamente, travolgendo una delle donne. Nonostante gli fosse intimato più volte ed a gran voce di fermarsi, ha proseguito la corsa raggiungendo la spiaggia. Qui, gli agenti hanno continuato a seguirlo a distanza, fino a Vittoria Apuana, dove all’uscita di uno stabilimento balneare lo hanno fermato, con difficoltà, dato che l’uomo ha tentato di divincolarsi, tirando calci e pugni.

Aveva con sé oltre trenta oggetti in pelletteria con marchi contraffatti ed è risultato avere numerosi precedenti per svariati reati. A quel punto, sono scattati la denuncia a piede libero e il sequestro del materiale illegale. Le pattuglie, durante il giro di ispezione, hanno poi recuperato anche dieci borse contraffatte a marchio Louis Vuitton, abbandonate da altri venditori abusivi, scappati alla vista degli uomini in divisa.