Oltre 450 bambini per “Papà ti salvo io!”

CAMAIORE - Hanno passato una mattinata all'aria aperta anziché in aula. Hanno imparato i segreti (e i pericoli) della spiaggia. Si sono divertiti e hanno fatto merenda con una fetta di pane e cioccolata. Mattinata esaltante per gli oltre 450 ragazzi delle scuole primarie dell'istituto comprensivo Giorgio Gaber di Lido di Camaiore.

-

Coinvolti dall’associazione balneari di Lido hanno partecipato alla quarta edizione di “Papà ti salvo io”, organizzata per sensibilizzare sull’uso consapevole della spiaggia.

Gran parte dell’attenzione è stata catalizzata dai cani della Società Nazionale di Salvamento (sezione Versilia). Il leader del gruppo, Antonio Colonna, ha affascinato i bambini mostrando caratteristiche e peculiarità degli splendidi cani da salvataggio portati in spiaggia. Ma tanta curiosità anche per le operazioni di primo soccorso simulate dalla Croce Verde di Lido, per le operazioni di spegnimento di un incendio, per le lezioni del biologo Nuti sugli animali del mare. Tutti con gli occhi in su poi ad ammirare i deltaplani a motore della Delta Condor che hanno sorvolato la zona pontile.

Sulla spiaggia erano state allestite diverse ‘Isole a tema’, un percorso a dieci tappe attraverso le quali si sono mossi i bambini accompagnati degli insegnanti. Da quella “Papà ti salvo io” per spiegare ai bambini come comportarsi in sicurezza in spiaggia e come intervenire nei casi di emergenza, all’isola con Sea che spiegava la differenziata in mare.