Donne scomparse: Maria Casentini portata in carcere

-

L’episodio si riferisce alle donne scomparse nel 2010 a Torre del Lago, madre e figlia Maddalena Semeraro 80 anni e Claudia Velia Carmazzi, 59 anni  La donna è stata associata alla Casa circondariale di Pisa.In seguito alla scomparsa delle donne è stato condannato a 38 anni di carcere, colui che si faceva  chiamare lo “zio”, Massimo Remorini, che è accusato di omicidio.

di Redazione

Approvato il bilancio consuntivo 2016: scontro giunta-opposizione

-

Il primo totalmente della terza amministrazione Mallegni. “L’amministrazione comunale è riuscita a raddoppiare gli investimenti sul territorio passati da 3.700 milioni euro del 2014 ai quasi 7milioni del 31 dicembre 2016 ed è anche riuscita ad aumentare le risorse di cassa. Un “tesoretto” in cassa, accresciuto da 1.437mila euro del 2014 agli attuali 8.565 milioni, frutto della concreta ed intelligente riorganizzazione finanziaria dell’ente accresciuto grazie al recupero dell’evasione (+51%), quasi 2milioni di euro contro 1,2milioni del 2014, all’incremento degli oneri di urbanizzazione schizzati da 800mila euro a quasi 1,8milioni di euro e ad una gestione intelligente del bilancio. Sul fronte dei pagamenti alle imprese, il Comune onora i suoi impegni  22 giorni dopo l’emissione della fattura.”

“Immagine e poca sostanza. In più, nessuna promessa elettorale rispettata” – questo il commento del capogruppo Pd Rossano Forassiepi. “Le tasse non sono diminuite, né l’IMU, né la Tasi, né l’addizionale Irpef, né il suolo pubblico. Questo deve essere detto ai cittadini. In compenso hanno tagliato un servizio fondamentale come la raccolta del verde porta a porta. A testimonianza delle nostre affermazioni, può essere letta a pg.38 la relazione allegata al conto consuntivo in cui si certifica che il prelievo procapite nel 2014 è stato di 1.033€ mentre nel 2016 di 1.067€, quindi, invece che diminuire, in senso generale, la tassazione è semmai aumentata.”

di Redazione

Chiusura positiva per il bilancio consuntivo della Fondazione CRL

-

Il Patrimonio dell’ente di S.Micheletto ammonta adesso a 1 miliardo e 188 milioni di euro mentre il fondo per le erogazioni è di 17 milioni, grazie ai quali sarà possibile, nel 2017 di mettere a disposizione del territorio fondi per circa 27 milioni di euro. Ad elencare i dati del bilancio consuntivo è stato il presidente uscente Arturo Lattanzo, al termine del CDA che ha votato la presidenza di Marcello Bertocchini. Lattanzi ha anche tracciato un bilancio degli ultimi quattro anni di gestione dell’ente, che ha riversato sul territorio fondi per oltre 124 milioni di euro, realizzando interventi come la riqualificazione del complesso di San Francesco, il restauro delle Mura o la messa in sicurezza degli edifici scolastici provinciali, oltre ai contributi per festival e volontariato.

di Redazione

Il “lago di Puccini” candidato a patrimonio dell’UNESCO

-

Un protocollo che riunisce, in un unico intento, l’Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore e Massaciuccoli, ente capofila, la Soprintendenza di Lucca e Massa Carrara, i comuni di Massarosa, Vecchiano e Viareggio, la Fondazione Festival Pucciniano, la Scuola Internazionale di Pittura del Paesaggio La Brilla, la Fondazione Simonetta Puccini, le associazioni Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia, Amici della Terra club Versilia, Canoa Kayak Versilia, il Gruppo Archeologico Massarosese, la Versilgreen, la Rete d’Impresa Monte Pisano territorio ospitale, la Proloco Massarosa dal Lago al Padule, la Misericordia di Quiesa, la Lipu, l’Associazione Città Infinite, l’Associazione Lucchesi nel Mondo e Italia Nostra sezione Versilia.

Nel protocollo si evidenzia come “La candidatura del Lago di Puccini e la nascita di un Comitato Promotore che persegua la sua attuazione, sia un momento di crescita di responsabilità fondamentale per tutta l’area vasta del lago e del territorio circostante, un opportunità per coordinare i progetti già in essere e le potenzialità del territorio, favoriti dalla straordinaria relazione che sussiste tra la bellezza della natura e l’opera d’arte. Questo legame tra il Lago di Massaciuccoli e il Maestro Giacomo Puccini diventa emblematico dell’esistenza di un unica realtà, intitolando la candidatura come: “Il Lago di Puccini, Incanto dell’anima”; In questa prospettiva la candidatura del Lago di Puccini vuole porsi quale modello per educare e formare alla consapevolezza e alla responsabilità verso la tutela e la conservazione e valorizzazione del Patrimonio Culturale e Ambientale

di Redazione

Si ribalta con il furgone in via Trieste

-

Quest’ultimo si è ribaltato su un fianco lungo via Trieste. Sul posto l’automedica del 118 e la Polizia Municipale di Camaiore che sta analizzando la dinamica dei fatti. Intanto – fa sapere il comandante Claudio Barsuglia – continuano i controlli al fine di contrastare le violazioni dei limiti di velocità e dell’uso durante la guida dei cellulari.

di Redazione

Savona-Viareggio: trasferta vietata ai tifosi bianconeri

-

Vietata la vendita di biglietti di ingresso per i residenti in Toscana. La misura è stata presa dal vice prefetto di Savona, ricevuto il parere del Questore dopo i gravi fatti della stazione di Lido di Camaiore.

Amarezza è stata espressa dai tanti tifosi viareggini estranei ai fatti di domenica e che avevano già acquistato i biglietti del treno per raggiungere la città ligure.

“Il Viareggio 2014, preso atto del divieto di trasferta dei propri tifosi per la partita con il Savona e della possibilità che altri provvedimenti ancor più restrittivi possano riguardare la partita interna dell’ultima giornata con il Montecatini, prende fermamente le distanze dagli episodi verificatisi a Lido di Camaiore dopo la partita di domenica scorsa, condannando moralmente i responsabili dei fatti accaduti.
Tutto questo danneggia in modo inestimabile la società (e i tifosi veri) in un momento cruciale sotto il profilo sportivo, e rischia di vanificare gli sforzi fatti per garantire un presente ed un futuro calcistico a Viareggio.”

di Redazione

Il console cinese in visita a Viareggio

-

Il sindaco e il console hanno parlato della città, delle sue bellezze e dei futuri rapporti di collaborazione che potrebbero intercorrere tra Viareggio e la Cina.

Insieme, sindaco e console, sono poi andati in visita alla Salov, dove il diplomatico è stato accolto oltre che dalla proprietà, anche dall’assessore Agnese Marchetti di Massarosa e dove ha potuto constatare il livello di eccellenza raggiunto dall’azienda.

La piccola delegazione si è poi spostata in Darsena dove sono stati visitati il cantiere VTY, partner italiano a Sanya che con Viareggio ha un patto d’amicizia, e l’OverMarine dove il console ha avuto modo di vedere gli scafi Mangusta in via di costruzione.

L’incontro si è concluso con la promessa di una nuova visita in occasione del festival Pucciniano.

di Redazione

Sosta al Tabaracci: ok alle tariffe agevolate per i sanitari

-

Un abbonamento annuale “ad uso sanitario” che costerà ai dipendenti della ex Asl12, 50 euro l’anno. Le organizzazioni sindacali di categoria, Cgil Cisl Uil e Fials, come si ricorderà, si erano rivolti al sindaco per manifestare il problema del pagamento della sosta: problema che si era posto soprattutto all’indomani della trasformazione degli stalli di via Fratti, da bianchi a blu, a inizio anno.

Un provvedimento deciso per agevolare il ricambio delle auto: molti cittadini infatti avevano segnalato che, soprattutto nel periodo estivo, i turisti approfittavano del parcheggio gratuito lasciando l’auto ferma per giornate intere impedendo così di fatto ai residenti di parcheggiare vicino casa. Residenti che, è bene ricordarlo, pagano per la sosta della prima auto un abbonamento pari a 10 euro l’anno, meno di un euro al mese.

Sempre questa mattina è stata definita una seconda tariffa agevolata, pari a 10 euro annui, che sarà associata alle auto dei medici che svolgono attività nelle sedi di associazioni di volontariato per i servizi essenziali di cura con sedi operative entro la ZPRU.

L’Amministrazione esprime soddisfazione per l’accordo raggiunto “che, accogliendo le istanze dei lavoratori, conferma ancora una volta i buoni rapporti intrattenuti con tutte le organizzazioni sindacali.”

di Redazione

Un super Gori trascina l’Italia al debutto nella Coppa del Mondo

-

Un match molto emozionante, rimasto in equilibrio per molti tratti, fino al decisivo allungo dei ragazzi di Massimo Agostini.

Primi 10 minuti di gioco molto concitati, nei quali gli africani segnano due gol, ma il punteggio resta in parità, grazie alle realizzazioni di Paolo Palmacci ed Emmanuele Zurlo. Nella ripresa scende in campo il campione del Viareggio (da giugno del City San Pietroburgo) Gabriele Gori, che mette a segno tre gol in quattro minuti, ma non riesce a dar via alla fuga italiana, con la Nigeria che risponde prontamente, tenendosi sul 6-4.

Azeez Abu al 28′ riporta gli africani sul -1, ma a questo punto inizia il miglior momento delle Selezione del Bel Paese, che dal 29′ al 31′ mette a segno 5 gol (tre dell’implacabile Gori, due di Palmacci), ipotecando di fatto i tre punti. Abu al 34′ pone fine al break azzurro, ma alla ripresa del gioco Alfio Chiavaro timbra il 12-6 finale.

Il cammino dell’Italia prose dunque sabato 29 aprile alle ore 21:30, nel match contro l’Iran, vittorioso 3-2 sul Messico, già decisivo per la qualificazione ai quarti di finale.

di Redazione

Arriva a Camaiore il primo Forum Internazionale della Formazione

-

Il tema dell’edizione di apertura sarà “Apprendere il futuro”. L’intero programma è gratuito e diretto a tutti in quanto la formazione è intesa, in questo contesto, come motore di sviluppo personale, sociale e professionale.  Eventi su due giornate al Teatro dell’Olivo, il Civico Museo Archeologico, il Museo d’Arte Sacra e il Giardino murato del San Francesco.

 

di Redazione