Principio d’incendio a bordo di uno yacht in Darsena

VIAREGGIO - Una segnalazione di principio di incendio presso la banchina tra Cantieri Overmarine e Polo Nautico del porto di Viareggio è pervenuta questa mattina alla Sala Operativa della Capitaneria di porto. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco ed i militari della Capitaneria di porto di Viareggio, sia via terra che via mare con la motovedetta CP 866.

-

Il principio di incendio era scaturito da uno yacht tipo Mangusta 165 di circa 50 metri all’ormeggio presso il Cantiere Overmarine, a bordo del quale si stavano completando le fasi di allestimento in vista dell’imminente consegna. I Vigili del Fuoco hanno in pochi  minuti messo in sicurezza lo yacht ed effettuato l’accesso a bordo: non si sono verificati danni particolari all’unità navale né alcun inquinamento si è prodotto all’ambiente esterno.

Dai primi accertamenti, la problematica è verosimilmente scaturita da un quadro elettrico, con il surriscaldamento dell’ambiente circostante e la combustione di alcuni documenti e materiali adiacenti.

Da qui la fuoriuscita di fumo che ha allarmato l’equipaggio. La tempestiva segnalazione alle autorità preposte ha tuttavia consentito di adottare le procedure di emergenza previste e risolvere sul nascere l’inconveniente.

In queste ore Vigili del Fuoco e Capitaneria di porto stanno comunque procedendo ad ulteriori verifiche tecniche ed amministrative su quanto accaduto.