Sociale: 4,5 milioni per le fasce deboli

CAMAIORE - Oltre quattro milioni e 500mila euro per il sociale e la scuola. E' quanto previsto dall'accordo sindacale firmato dall'amministrazione comunale di Camaiore con Cgil, Cisl e Uil. Le risorse stanziate per la fasce deboli sono in linea con l'anno scorso.

-

Sulle politiche fiscali non ci sono aumenti su addizionale IRPEF e soprattutto non variano le tariffe per i servizi a domanda individuale che rimangono – sottolinea l’amministrazione fra le più basse della Versilia.

Chi vorrà usufruire delle agevolazioni non dovrà pagare i bollettini in arrivo in questi giorni, ma fare domanda entro il 31 luglio.