Studenti a Sant’Anna per incontrare i superstiti

STAZZEMA - Si sono incontrati stamani al Museo Storico della Resistenza di Sant’Anna di Stazzema gli studenti del liceo scientifico di Livorno, Enrico Pieri, superstite e presidente dell’Ass. Martiri e l’On. Carlo Carli, primo firmatario della proposta di legge del 2000 che istituì il Parco Nazionale della Pace.

-

L’incontro, mediato dagli operatori del museo, ha visto presenti 80 ragazzi delle classi quinte del Liceo livornese che, da oltre 20 anni sceglie Sant’Anna di Stazzema come importante meta dell’uscita didattica.

Dopo una breve introduzione storica, Enrico Pieri ha portato la sua testimonianza di superstite ai fatti del’44 riportando però l’attenzione dei presenti ai tristi fatti di attualità e rinnovando il suo impegno per i principi di pace, democrazia e giustizia, valori che porta avanti nel suo impegno per un Europa unita.

L’incontro si è concluso con il rimando al prossimo 25 aprile, sottolineando come libertà e democrazia non siano dati acquisiti in termini permanenti ma valori che riportano ad un impegno quotidiano.

I ragazzi hanno partecipato in maniera interessata ed attiva, intervenendo e suggerendo importanti spunti di riflessione.