Viareggio e Ghiviborgo devono crederci; Real Forte a Massa

CALCIO D - Si giocano le gare della 30esima giornata. Viareggio e Ghiviborgo cercano punti pesanti per la salvezza-diretta. Compito arduo per il Real Forte Querceta nella tana della lanciatissima Massese.

-

Ma prima della sosta pasquale si scenderà di nuovo in campo giovedì 13 aprile. Fatto 30 poi si farà 31 per una quattro giorni che davvero può decidere il destino stagionale di Viareggio e Ghiviborgo. Il campionato di serie D si avvia così rapidamente al rush finale con due delle nostre tre rappresentanti ancora invischiate nel limbo di chi spera ma teme e viceversa. In effetti sia bianconeri che biancorossazzurri dovrebbero a questo punto compiere una vera e propria impresa per evitare i playout e magari anche di ritrovarsi a confronto diretto e scongiurare un’amara retrocessione. Discorsi per ora teorici che solo il campo, ma soprattutto qualche franca vittoria, potranno eventualmente mandare all’aria. Domenica (ore 15) il menù domenicale prevede la trasferta di Ponsacco per il Ghiviborgo contro un avversario ormai tranquillo ma che sicuramente non regalerà nulla. Amoroso dovrà fare a meno di Kouadio e Paccagnini ma è pronto a schierare una formazione agguerrita e pronta a dare battaglia. Gioca invece in casa il Viareggio di Bresciani che al Pini sarà opposto alla Fezzanese in un vero e proprio scontro diretto da guai ai vinti. Turno quasi proibitivo almeno sulla carta per il Real Forte che a Massa non avrà in panchina il suo condottiero Pagliuca e che ormai pare aver poco da chiedere al campionato. Osservando la classifica a cinque giornate dalla fine si può notare che in testa il Gavorrano mantiene 4 punti di vantaggio sulla Massese che però non molla. In coda invece è ormai spacciato il Grosseto che domenica sera potrebbe essere matematicamente in Eccellenza. Infine da rilevare che smaltita la 30esima giornata, giovedì prossimo la serie D tornerà di nuovo in campo per il classico turno prepasquale. Gare casalinghe per Ghiviborgo e Real Forte Querceta rispettivamente contro Montemurlo e Lavagnese mentre il Viareggio sarà di scena a Sestri Levante in un’altra partita dove i punti in palio saranno di vitale importanza.