Acido peracetico: interrogazione in Parlamento del M5S

CAMAIORE - Il caso della balneabilità delle acque e la sperimentazione della diffusione dell'acido peracetico nei fiumi della Versilia arriva sui banchi del Governo. La senatrice Laura Bottici del Movimento 5 Stelle ha protocollato un'interrogazione parlamentare per chiedere un intervento del Ministro dell'ambiente Gianluca Galletti e al Ministro per la salute Beatrice Lorenzin.

-

I pentastellati chiedono all’esecutivo di verificare con certezza se l’impiego dell’acido per disinfettare le acque delle foci non provochi danni per l’ambiente o per la popolazione. Ad annuciarlo è il consigliere regionale carrarinod dei 5 Stelle Giacomo Giannarelli, durante un sopralluogo eseguito alla fossa dell’Abate a Lido di Camaiore, insieme al candidato sindaco Francesco Ceragioli.

Per Ceragioli è stata una scelta sbagliata quella dell’acido peracetico, partito in fase sperimentale con risultati ancora da vedere. Meglio dare priorità ai lavori sulle fognature e sui depuratori.