Baby-alunni alla scoperta dell’acqua con Gaia

CAMAIORE - Ha preso il via il progetto "Alla scoperta dell'acqua", iniziativa didattica che il gestore del servizio idrico Gaia dedica a tutte le scuole. Lezioni in aula da parte dei Responsabili del servizio acquedotto e fognatura e visite guidate negli impianti in concessione al Gestore.

-

Quasi 40 baby-alunni tra i 4 e i 5 anni della Scuola dell‘Infanzia “Fratelli Grimm” di Ponterosso di Pietrasanta oggi hanno assistito a una lezione in classe sull’acqua tenuta da Alfredo Brunini,Capo Servizio dell‘acquedotto di Gaia nella Versilia sud, che li ha scortati all’esplorazione del Campo Pozzi Frati di Camaiore e alle Sorgenti Casoli. Qui gli alunni hanno potuto ammirare i luoghi da cui viene “catturata” l’acqua che scorre dal rubinetto di casa e apprenderne i segreti.

Sono 32 in tutto i pozzi a Frati, con una profondità variabile tra i 13 e 30 metri. Servono la zona di Camaiore centro e periferia, Lido di Camaiore, una parte dell‘acquedotto di Viareggio e di Marina di Pietrasanta. Le Sorgenti Miglieccio si trovano invece nella frazione di Casoli, a circa un chilometro a monte dell‘abitato. L’acqua delle sorgenti alimentano Casoli e la periferia di Camaiore, e anche una parte del centro storico.