Beach Soccer: l’Italia “viareggina” approda ai quarti di finale

BEACH SOCCER - E' approdata senza fatica i quarti di finale la nazionale italiana di beach soccer impegnata in questi giorni alla Coppa del Mondo alle Bahamas, trainata dall'irrefrenabile truppa di campioni del Viareggio Beach Soccer.

-

Tre vittorie su tre gare nella fase a gironi, conquistando il primato. Nell’ultima impresa i ragazzi di Massimo Agostini hanno sconfitto il Messico per 8-1, al termine i una gara dominata in lungo e in largo sin dalle fasi iniziali. Sono infatti proprio gli azzurri a partire meglio sulla spiaggia di Nassau. Prima rete con Michele Di Palma al 3′ e poi altri 12 tentativi senza conclusione. Nella ripresa ci pensano  Emmanuele Zurlo e Paolo Palmacci al 17esimo a staccare gli avversari, prima della doppietta del bomber viareggino Gabriele Gori, capocannoniere del torneo iridato, che allo scadere sigla su punizione il gol del 5-0.

Gli ultimi dodici minuti servono solo ad arrotondare il punteggio, con uno scatenato Gori che sorprende il portiere avversario Diego Villasenor al 24′ e al 31′, prima del punto esclamativo timbrato da un altro viareggino doc Dario Ramacciotti al 34′ e del gol della bandiera di Ramon Maldonado che mette a segno il definitivo 8-1.

L’Italia, da prima del girone B, proseguirà il suo cammino ai quarti di finale, giovedì sera alle 20 ora locale contro il Senegal.