Pioppogatto: firmato il contratto di servizio tra Cav e Ersu

MASSAROSA - Arriva la parola fine all'odissea lavoratoriva di Pioppogatto. Con la sottoscrizione del contratto di servizio tra il Consorzio Ambiente Versilia (C.A.V.) ed ERSU S.p.A. si conclude oggi, in modo estremamente soddisfacente per tutte le parti in causa, le gestione dell'impianto di trattamento di rifiuti di Massarosa.

-

L’accordo tra le società, i sindacati e RetiAmbiente ha consentito di salvare la totalità dei posti di lavoro dei dipendenti a tempo indeterminato, riducendo l’eventuale ricorso alla Cassa Integrazione, per un numero ridotto di ore settimanali a dipendente e concordando con i diretti interessati, prossimi al pensionamento, due esodi incentivati. Garantire il servizio del ciclo di trattamento dei rifiuti, senza stallo e interruzione, in vista della stagione estiva. Permettere al C.A.V. di contare su un canone annuo, così da agevolare l’accesso al credito bancario, in modo da rispettare i termini dell’accordo transattivo con Termomeccanica S.p.A. senza ulteriori costi.