Prostitute rapinate: un pietrasantino arrestato

PISA - Un italiano di 36 anni, incensurato, è stato arrestato con l'accusa di aver rapinato due prostitute nel pisano. L'uomo, residente a Pietrasanta , è sospettato anche di altre due rapine analoghe avvenute nella zona di Massa e a Montecatini.

-

Il 36enne  è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di una misura di custodia cautelare. Per l’accusa sarebbe responsabile di una rapina avvenuta a Migliarino Pisano e di un’altra a San Giuliano Terme: in particolare il 36enne, dopo aver fatto salire sulla sua auto le donne, le avrebbe minacciate con un coltello per farsi consegnare alcune centinaia di euro.
Le indagini proseguono per verificare se davvero il 36enne sia responsabile anche delle altre due rapine per le quali sospettato.