Spaccio di droga: tre arresti a Camaiore

CAMAIORE - Tre marocchini arrestati in un giorno nel corso dei controlli anti-droga eseguiti dai carabinieri sul territorio di Camaiore. I tre nordafricani, due 22enni e un 28enne incensurato, sono stati individuati nel tardo pomeriggio di ieri in via Provinciale, nei pressi della zona industriale delle Bocchette.

-

Da tempo nella zona veniva segnalato un continuo via vai di autovetture, probabilmente riconducibile ad un’incessante attività di spaccio. Effettivamente i carabinieri hanno constatao che i tre stranieri avevano allestito una sistemazione di fortuna sotto un cavalcavia nei cui pressi facevano giungere gli acquirenti che si potevano rifornire in qualsiasi ora del giorno e della notte di cocaina.
Durante il tardo pomeriggio di ieri i militari decidevano quindi di intervenire bloccando in pochi istanti i 3 cittadini marocchini che non avevano alcuna possibilità di fuga. Dopo un’attenta perquisizione del luogo, i carabinieri hanno rinvenuto 48 grammi di cocaina, già suddivisi in 77 dosi, 1.405 euro in contanti e materiale vario utilizzato per il confezionamento delle dosi.
I tre cittadini extracomunitari sono in carcere a Lucca.