Tuscany Spring Competition: terzo posto per Brenno Gianardi

DANZA - l giovane ballerino della scuola di danza CSD Le MUSE di Camaiore, Brenno Gianardi, continua ad incantare le giurie e dopo il terzo posto al Pontedera Danza, arriva anche il terzo posto alla quarta edizione del ‘Tuscany Spring Competition’ svoltosi a Castelnuovo Garfagnana.

-

Una giuria di eccellenze quella che ha avuto il compito di valutare più di 200 ballerini di ben 25 scuole proveniente da tutta Italia, composta dal presidente Roberto Fascilla, Tamellini Maurizio, Brocanello Rosanna, Cervino Daniele e Fabrizio Santi e Gisella Zilembo. La coreografia della Maestra Francesca Lari ben esalta le caratteristiche del giovane allievo che a soli otto anni, tiene il palco come un vero ballerino riuscendo ad incantare e far dimenticare la giovane età per la grazia e precisione dei movimenti.

«Abbiamo preso parte a questo concorso con la volontà di fare un’esperienza di crescita e confronto – ha dichiarato Francesca Lari, anche direttrice Artistica del Centro Studi Danza Le MUSE – abbiamo partecipato consapevoli dell’importanza del concorso e delle capacità degli altri partecipanti che spesso passano più ore in sala prove rispetto a Brenno. Credo molto in lui e nelle sue potenzialità e veder riconosciuto il suo lavoro da eccellenze della danza come quelle presenti in giuria è stato per me e per noi motivo di grande orgoglio. E’ un ballerino che si impegna molto e sul palco del Teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana ha espresso tutto se stesso. Ricevere al termine le congratulazioni di tutta la giuria ed i complimenti del maestro Maurizio Tamellini per come ha fatto la variazione è stato davvero emozionante».

Per la scuola di danza di Camaiore non è ancora tempo di vacanza, in sala fervono i preparativi per il Saggio – Spettacolo di fine anno dal titolo ‘Frames’, in programma mercoledì 14 giugno al Teatro Caruso Auditorium di Torre del Lago Puccini con inizio alle ore 21.15.