Un’estate di eventi per Seravezza e Palazzo Mediceo

SERAVEZZA - Il valore della memoria, la bellezza delle arti plastiche, le suggestioni d’Oriente, le feste patronali, l’allegria dei giardini in fiore, le eccellenze del design e dell’alto artigianato lapide. Sono le tante facce dell'estate ormai imminente del territorio di Seravezza, che nei prossimi mesi ospiterà numerose manifestazioni.

-

Dopo alla conferma di Giardino Fiorito a inizio giugno, la grande novità sarà il Memo Fest in programma il 10 e 11 giugno.

Il 23 giugno si inaugura la personale dello scultore Emanuele Giannelli dal titolo “Danza degli Utopisti”, a cura di Enea Chersicola, che fino al 31 agosto propone un affascinante percorso scultoreo fra l’area medicea e il centro storico di Seravezza con installazioni a terra e sulle facciate dei palazzi.