Centrodestra sconfitto, Mallegni: “Errore radicalizzare e dividersi”

PROVINCIA DI LUCCA - Tre Comuni al centrosinistra (Lucca, Camaiore e Porcari) e due alle liste civiche (Forte dei Marmi e Bagni di Lucca) e nessuno al centro-destra. Questo in sintesi il risultato delle amministrative in provincia di Lucca.

-

Per la minoranza interna di Forza Italia cinque sconfitte su cinque, in controtendenza con il dato nazionale che ha visto un boom di Berlusconi e Salvini, sono abbastanza per chiedere dei cambiamenti nel partito. E’ ottimista invece il sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni, vice coordinatore regionale azzurro, dopo la sconfitta per un soffio nel capoluogo.

Su Camaiore, dove Del Dotto ha trionfato al primo turno, la divisione del fronte con Bertola da una parte e Daddio dall’altra ci ha penalizzati, spiega Mallegni, che parla di errori nelle candidature.