Contrade: pari tra Ranocchio e Quercia, si va alla bella

CALCIO - Finisce in parità l'ultima giornata del Girone A del 46esimo Torneo delle Contrade di Quercetta. 1 a 1 tra i campioni in carica del Ranocchio e la Quercia. Un risultato che costringe le due squadra a giocarsi ai play off il passaggio alle semifinali.

-

La partita si infiamma subito al pronti via. A due minuti dal fischio va subito in rete la Quercia con Gionata Puccinelli, che prende di sorpresa i difensori del Ranocchio. Il pareggio arriva intorno al 40esimo con un gol nato su una punizione tirata da Bertoli e respinta dalla difesa. Palla presa e inscaccata da Ferrari che tira dritto in porta. Il secondo tempo non cambia le distanze tra le due squadre e malgrado i tentativi si arriva al fischio finale con un pareggio, che porta le due contrade a ricontrarsi per la bella.

Il girone A si è chiuso con una sorprendente Madonnina al primo posto, e con il parimerito tra Quercia e Ranocchio, mentre la Cervia fanalino di coda è già eliminata.