Faceva la spesa ma era sorvegliato speciale: arrestato

VIAREGGIO - Aveva sulle spalle ben 26 denunce per truffa, furto, minaccia e lesioni personali, oltre ad una misiura di sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel comune di Camaiore. Ma è stata beccato dai carabinieri a rubare in un negozio di via di Montramito a Viareggio.

-

A finire in manette è un cittadino rumeno di 25 anni, residente a Camaiore, disoccupato. Il giovane è stato sorpreso da un carabiniere fuori servizio mentre cercava di defilarsi tra gli scaffali. Uno dei carabinieri ingeva in quel frangente di non essersi accorto della sua presenza. Il cittadino rumeno continuava tranquillamente la propria spesa presso l’esercizio commerciale ma una volta all’esterno trovava ad attenderlo una pattuglia di carabinieri che era stata allertata nel frattempo dal collega fuori servizio.

Ha patteggiato una condanna di otto mesi, con l’obbligo di presentazione presso una caserma dei Carabinieri.