Incendio sul monte di Ripa: ancora in corso le operazioni

SERAVEZZA - Hanno lavorato tutta la notte sia i vigili del fuoco che i volontari delle varie associazioni e la protezione civile per spegnere le fiamme dell'incendio divampato nel pomeriggio di ieri nei boschi del monte di Ripa nel comune di Seravezza.

-

Elicotteri ancora in azione nel primo pomeriggio di oggi sul Monte di Ripa per spegnere definitivamente l’incendio sviluppatosi ieri in località  Lavacchino. Pressoché spente le fiamme sul versante mare, gli elicotteri stanno gettando acqua sul crinale e sul versante di Seravezza, nel quale l’incendio è sconfinato nel corso della notte. La zona è impervia e non consente alcun accesso da terra. Le opere di spegnimento si possono portare solo per via aerea. Nella zona non sono presenti abitazioni.

L’incendio si è sviluppato nel primissimo pomeriggio di ieri ed è proseguito con una certa veemenza per tutta la notte. Il pronto intervento degli elicotteri coordinati dal centro operativo regionale di Firenze e il lavoro sul campo dei Vigili del Fuoco e delle squadre antincendio versiliesi coordinate dall’Unione dei Comuni – con il supporto della Polizia Municipale e della Protezione Civile di Seravezza con la sua rete di associazioni e volontari – hanno permesso di circoscrivere le fiamme
evitando che si indirizzassero verso le abitazioni presenti in zona. Nel corso della notte la situazione è stata costantemente monitorata in zona dal sindaco Riccardo Tarabella e dagli assessori Dino Vené e Giuliano  Bartelletti. «Un plauso speciale e il nostro ringraziamento», dichiara l’assessore Vené «va in particolare ai Vigili del Fuoco e alle numerose squadre antincendio intervenute per la gran mole di lavoro svolto. Un lavoro risultato preziosissimo».