Porto: la banchina commerciale pronta entro fine 2018

FIRENZE – Via libera del Consiglio Regionale al piano delle attività 2017 dell’Autorità portuale regionale, che sblocca dopo anni di infinita attesa la realizzazione della banchina commerciale nel porto di Viareggio ed altre importanti infrastrutture.

-

Ad illustrare le risorse messe in campo il presidente della commissione Ambiente Stefano Baccelli (Pd): “Gli interventi riguardano infrastrutture o opere di manutenzione straordinaria per l’anno in corso, con previsione pluriennale fino al 2019”. Sul tavolo ci sono circa otto milioni. 2,6 milioni andranno a Viareggio per il nuov hab di approdo, che servirà imbarcazioni commerciali e croceristiche.

L’agenda della Regione prevede per il 2017 e fino al 2019 numerosi interventi. L’escavo dell’imboccatura, per un costo di 800mila euro: in autunno la prima fase dei lavori. 290mila euro invece andranno alla realizzazione della fognatura bianca del Molo Marinai d’Italia, ancora da programmare.

I tempi si sono allungati per la banchina commerciali, con le lunghe procedure di appalto.  L’inizio dei lavori è previsto nel corso del 2017, l’ultimazione a fine anno 2018. In proiezione triennale, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili, è prevista la progettazione degli impianti, delle opere edili e della sovrastruttura della banchina.