Spunta la bandiera elettorale sulla facciata: è polemica

FORTE DEI MARMI - Una bandiera elettorale apparsa e rimasta appesa per poche ore sulla facciata di Palazzo Quartieri, l'ex casa comunale, ha scatenato polemiche a Forte, appena quattro giorni dopo le elezioni.

-

La bandiera è quella della lista “Noi del Forte”, che ha portato Bruno Murzi a diventare sindaco, scalzando il vice sindaco uscente Michele Molino. Ed è proprio Molino e il suo gruppo consiliare di opposizione a criticare questa uscita. “Bruno Murzi: Sindaco di tutti o solo di Noi del Forte?” – si chiede in un comunicato.

“Dispiace dover notare, a così pochi giorni dalla sua elezione, che il sindaco Bruno Murzi o non ha ben chiaro come si sviluppi l’esercizio della democrazia o che è già ostaggio di qualche esagitato. Sinceramente propendiamo per la seconda ipotesi, cosa che assolutamente non ci fa stare più tranquilli. Dispiace che il primo atto della sua amministrazione sia un atto illegale e che molti di coloro che hanno sostenuto Murzi in campagna elettorale, in queste ore su fb difendano come veniale un atto incostituzionale.”

La bandiera è rimasta appesa per poche ore ed è stata rimossa prima ancora dell’intervento pubblico dei gruppi di minoranza.