Torna la “gara” tra i tappetari di Camaiore

CAMAIORE - La tradizione secolare si rinnova il 17 e 18 giugno. A Camaiore tornano i Tappeti di Segatura a precedere ed accompagnare la processione del Corpus Domini.

-

Per tutta una notte, fino alle prime luci dell’alba della domenica, un’intera comunità sarà al lavoro per assicurare, come sempre, uno spettacolo di arte effimera unico nel suo genere che coinvolgerà l’intero centro storico: tappeti, di decine di metri di lunghezza, realizzati con segatura colorata, cancellati all’indomani mattina dal passaggio del corteo religioso. Il tema scelto quest’anno dalla Parrocchia di Santa Maria Assunta è il centenario dell’apparizione di Fatima. Ma la vera novità è il ritorno delle classifiche, per una sana competizione tra i 14 gruppi di tappetari.

Torna anche il contest fotografico su Instagram, per mostrare sul web la magia dei tappeti, così come la trasferta sulla Passeggiata di Lido la notte dell’11 luglio. Il sindaco Alessandro Del Dotto – come già anticipato a Rete Versilia – ha annunciato un Museo dedicato ai tappetari.