Travolta in bici a 82 anni sul lungomare: è grave

PIETRASANTA - Una donna di 82 anni, di Reggio Emilia è stata travolta da un'auto mentre sul lungomare di Marina di Pietrasanta, di fronte al Seven Apples a Focette. La signora è stata sbalzata dalla sella e ha violentemente battuto sull'asfalto all'ora di pranzo.

-

Ha subito gravi fratture in varie parti del corpo ed è stata trasporta in codice rosso al pronto soccorso del Versilia.

Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. Secondo quanto ricostruito al momento dalla Polizia Municipale, arrivata sul posto in forza per i rilievi e per dirigere il traffico, la donna percorreva la ciclopista lato mare in direzione Viareggio quando, secondo le prime ricostruzioni, ha attraversato il viale poco prima di salire il ripido ponte sulla foce del Motrone. Dall’altra parte, in direzione Forte, arrivava la Fiat 500 con a bordo un gruppo di amici di origine campana. L’auto avrebbe anche sbandato colpendo il guard rail per poi probabilmente investire la donna.

Le condizioni della donna sono gravi. Gli agenti stanno ancora valutando la posizione del conducente della 500 e ascoltando i vari testimoni.

Si tratta del secondo episodio in poco tempo a Marina di Pietrasanta. Dieci giorni fa una turista olandese di 67 anni era stata travolta in bici sulle strisce sul lungomare a Tonfano.

Episodi non isolati visto l’incrementare del traffico e l’affluenza di turisti in spiaggia. Le forze dell’ordine raccomandano massima prudenza per automobilisti, ciclisti e pedoni nel raggiungere il mare.