Cittadella sotto inchiesta, Marcucci: “Preoccupati, ma niente panico”

VIAREGGIO - "Niente panico, ma la preoccupazione c'è". L'inchiesta che la Procura di Lucca ha aperto sulla sicurezza sul lavoro negli hangar della Cittadella non può lasciare indifferente la Fondazione Carnevale di Viareggio.

-

A settembre la Asl dirà quali nuove e più stringenti misure dovranno adottare i carristi per mettersi in regola. Se la Cna, organismo di categoria degli artigiani, prevede grosse difficoltà e addirittura il rischio che i costruttori non potranno farcela a sostenere le spese e dunque che il Carnevale 2018 possa saltare, la presidente Marialina Marcucci resta più fiduciosa.

Mentre si attende il nuovo bando di gara per le prossime tre edizioni del Carnevale, previsto a giorni, la Fondazione conferma un contributo della Regione da un milione di euro.