Il Lido vince il Palio dei Rioni di Camaiore

CAMAIORE - Si è concluso in un vortice di emozioni il Palio dei Rioni di Camaiore allo Stadio Comunale, dopo una serata che ha visto la classifica sempre in discussione con un ultimo gioco, uno dei nuovi (il Puzzle), rivelatosi decisivo.

-

A portare a casa la prima vittoria del Palio della sua storia è il giovane Rione del Lido di Camaiore, mentre in una caldissima sfida all’ultimo centimetro ad aggiudicarsi il Tiro alla Fune è stato il Rione 3 Borghi, tornato grande nella specialità in cui si era distinto fin dalla nascita.

Nella classifica assoluta finale, secondo piazzamento per i campioni uscenti del Pontemazzori e terzo per La Rocca.

Una serata coronata da un grandissimo pubblico e da un tifo caloroso e più che mai divertito, tanto è vero che a portarsi a casa il riconoscimento di miglior tifoseria è stato il rione Marignana grazie alle sue piccole ma scatenate “ultrà”.

Un successo dunque le novità introdotte in questa edizione dal Comitato Palio guidato da Carlo Rosi, tra nuovi giochi e regole più chiare per garantire una competizione migliore da parte degli atleti. Molto lavoro per i giudici, sempre attenti e inflessibili, capitanati da Elio Merciadri e per Renzo Domenici a coordinare le operazioni in campo.

Da parte loro, per il sesto anno consecutivo, i direttori artistici e conduttori Giacomo Lucarini e Andrea Montaresi sono riusciti a coniugare spettacolo e gare coinvolgendo grandi e piccoli.

Alla fine, grande festa in campo con abbracci e bandiere al vento, per le premiazioni tenute dal sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto assieme ad assessori e consiglieri.