Sedute spiritiche per parlare coi defunti: arrestata per truffa una commerciante di Camaiore

CAMAIORE - E' un caso che fa molto discutere quello di Francesca Vitali, 55 anni, commerciante di Camaiore con attività in via Fillungo a Lucca, accusta di truffa ai danni di cinque donne. Le vittime sarebbero state convinte a donare in tutto 40mila euro alla donna durante alcune sedute "spiritiche".

-

Le indagini sono condotte dalla squadra anti-sette della Questura di Firenze. La donna di Camaiore è stata arrestata venerdì mattina, adesso si trova in custodia cautelare nel carcere di Don Bosco a Pisa. Secondo le indagini, in alcuni episodio avrebbe condotto sedute per parlare con persone defunte, convincendo i familiari a donare somme di denaro a proprio favore. In tutto circa 40mila euro.