Cicl’opera: il Festival Pucciniano, “in bicicletta”

VIAREGGIO - Eventi, incontri, concerti, mostre e tanta musica, quella di Puccini, che arriva diretta al cuore. Il 63 Festivial lirico in programma al gran teatro davanti al Lago Massaciucccoli, caro al Maestro, si muove e si promuove sulle due ruote!

-

Cicl’Opera è l’innovativo ed ecologico triciclo che si muoverà tra Viareggio e la Versilia per dare informazioni sugli spettacoli in cartellone al 63° Festival Puccini di Torre del Lago che calerà il sipario a fine agosto. Cicl’Opera è una cargo-bike fotovoltaica a pedalata assistita che si muove sia in area a traffico limitato che in area ad accesso pedonale.
Si tratta di un adattamento del T-cargo che abbiamo visto all’opera nei giorni scorsi sulla passeggiata viareggina , prodotto dalla società emiliana Esa (Ecologia, Soluzione, Ambiente), azienda leader nelle tecnologie per l’ambiente e si trasformerà in un ufficio mobile della Fondazione Festival Pucciniano per distribuire informazioni. Funzionerà anche come ufficio biglietteria, tutti i giorni dalle ore 18.30 alle ore 22.30.