Del Ghingaro fa pace con il Club Nautico, ma al “bermuda party” va in abito

VIAREGGIO - Si è presentato in completo giacca e cravatta il sindaco Giorgio Del Ghingaro al Club Nautico per il "Bermuda party", la cena voluta dal presidente del ciroclo Roberto Brunetti per rimediare all'incidente diplomatico avvenuto martedì sera, con la cacciata dal ristorante del primo cittadino, scoperto con i pantaloni corti, malgrado il regolamento li vietasse.

-

Un caso rimbalzato sulle cronache nazionali e internazionali: da una parte il sindaco offeso e umiliato per essere stato allontanato quando ormai era già a tavola con amici. E dall’altra il Club, dapprima fermo sulle proprie e legittime regole interne ma che poi ha teso la mano a Del Ghingaro con un aperitivo riparatore.

Il caso, insomma, sembra chiuso. Ma Del Ghingaro si è pentito di aver sollevato un tale polverone?