Rissa alla stazione tra nordafricani: un uomo ferito con pezzi di bottiglia

VIAREGGIO - Una violenta lite tra cittadini nordarficani è scoppiata martedì sera intorno alle 23.30 sotto i portici della stazione ferroviaria. Una vera e propria rissa sfociata nel sangue. Un uomo è stato colpito con una bottiglia rotta ad un braccio ed è stato portato al Pronto Soccorso con gravi ferite.

-

Immediata è stata la caccia all’aggressore. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato del commissariato di Viareggio e i carabinieri. In poco tempo gli agenti della Polfer hanno fermato il presunto assalitore mentre tentava la fuga lungo i binari. L’uomo ora è accusato di lesioni aggravate, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.
Piazza Dante e la stazione non sono nuovi a episodi simili. Il fatto è avvenuto a un passo dalla fermata dei taxi.