Salemi lascia Forza Italia: “Del partito originale è rimasto solo il simbolo”

VIAREGGIO - La notizia era nell'aria da settimane, se non mesi. Oggi è ufficiale. Rodolfo Salemi lascia Forza Italia e il ruolo di capogruppo in Consiglio comunale. Dopo aver ricoperto il ruolo di dirigente comunale e provinciale, di coordinatore del giovanile a tutti i livelli ed essere approdato in Consiglio, il giovane ex-berlusconiano abbandona il partito.

-

Forza Italia sarà rappresentata in Aula solo dal coordinatore Alessandro Santini, con il quale Salemi e una parte del partito è in rotta di collisione da oltre un anno.

Resta da capire se Salemi resterà all’opposizione, se si iscriverà al gruppo misto, oppurese sia pronto – come si vocifera – a passare in maggioranza con il sindaco Del Ghingaro.