Infortuni nei porti e nei cantieri: parte la campagna di informazione

FIRENZE - "L'unione fa la sicurezza". E' questo il claim della campagna lanciata dalla Regione Toscana per sensibilizzare sul temi degli infortuni nei porti e nei cantieri navali. In Toscana nel 2015 sono stati 238 gli incidenti ai danni di lavoratori, registrati soprattutto nei cantieri navali.

-

Rispettare le regole e lavorare in sicurezza protegge i lavoratori dagli infortuni e difende la reputazione delle aziende, oltre ad abbattere i costi che ricadono sulla collettività. Queso è il messaggio. Lavorare intorno a una nave vuol dire muoversi in sincronia, condividendo le operazioni e la responsabilità. Proprio come in un’orchestra. Da questo concetto è partito il video-spot sociale, girato al porto di Livorno, che da lunedì 18 settembre sarà in diffusione, anche su Noi Tv  e Rete Versilia News.

Il piano di comunicazione prevede anche noltre un arredo urbano con pensiline e dinamica bus per 14 giorni nei comuni interessati. In Versilia Viareggio, Forte dei Marmi, Camaiore, Pietrasanta, Marina di Pietrasanta, Lido di Camaiore.