Lampione guasto: un’odissea per segnalarlo e il quartiere resta al buio

VIAREGGIO - Far riparare un lampione pubblico può diventare una vera odissea e una fonte infinita di disagi per un intero quartiere. Lo sanno bene le 16 famiglie residenti in questo condominio di via Antonini al Campo d'Aviazione a Viareggio.

-

Da un mese e mezzo il lampione che insiste sulla piazza è fuori uso. Un semplice guasto, come di norma può accadere. Ma ottenere un intervento sembra impossibile, come denunciano i residenti della palazzina, per lo più anziani, preoccupati per il buio che si crea nella zona, a ridosso degli uffici postali e di un bancomat e di fronte ad un parchetto poco illuminato.

Ma non è l’unico disagio della zona. Come ci raccontano altri residenti, a telecamere spente, il quartiere è ostaggio da tempo di un gruppo di baby teppisti, ragazzi dai 14 anni in sù che di notte e fino all’alba tra grida, schiamazzi, calci al pallone e insulti ai chi si lamenta, rendono la vita impossibile ai residenti. Ma anche in questo caso nessuno – malgrado le segnalazioni – sembra poter intervenire.